Merry adventures of the Imperial Wissenland Inquisition

Capitolo 2

Roba che neanche il tenente Colombo...!

2532, Vorgheim 7

Dopo aver esaminato ogni casa del villaggio, e verificato lo stato delle difese (servirà ampliare grandi pezzi del fossato), i personaggi organizzano una benedizione di massa.

Lusche Quintus, salita sul carretto, arringa la quasi totalità del paese riunitasi nella piazza del mercato di fronte alla taverna. Nel frattempo, gli altri PG girano tra la folla cercando di carpire indizi e frasi. Non ottengono nulla -anzi, quando la gente li vede avvicinarsi, si zittisce.

Cenano in taverna e passano la notte nella stanza comune. Sembra che sia molto poco usata e Urquell Treshafen obbliga in malo modo due dei suoi servetti a spolverarne e pulirne una parte. Si organizzano turni di guardia ma la notte passa tranquilla. Il carretto ed il mulo vengono affidati al locandiere.

2532, Vorgheim 8

Al sorgere del sole, dopo una colazione con pane raffermo e uova, i PG partono alla volta del cimitero, seguendo un sentiero lungo un fosso. Man mano che si avvicinano al fiume, la terra si fa sempre più fangosa, finché inizia un tratto quasi paludoso. Lì trovano la cascina dei Meterschen: Huber e Helga. Il terreno attorno alla casa è molto fertile, c’è persino un frutteto. La porta e le finestre sono rinforzate come e meglio di quelle della locanda. Huber è molto vecchio e scorbutico, Helga più giovane e sottomessa a lui, che la zittisce e comanda. Un po’ riluttante, il vecchio veterano li lascia esaminare la sua casa. I ghoul gli hanno ucciso il cane, e il giorno dopo ha preparato dei piccoli cavalli di frisia che ha piazzato davanti alle finestre. Dal vecchio scoprono che passare una notte al cimitero è considerata una prova di coraggio tra i ragazzini, e che in molti l’hanno fatto senza che succedesse niente, almeno prima che i ghoul si mangiassero i due gemelli della vedova Kniedster.

Dopo aver lungamente parlato con i Meterschen, i PG si dirigono verso il cimitero.

Comments

dottornomade

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.