L'Inquisizione Imperiale del Wissenland

Fondata nel caldo Sommerzeit del 2531 con un editto firmato dal conte stesso, l’Inquisizione Imperiale del Wissenland è di fatto una nuova forza tra i tutori dell’ordine. Si aggiunge come forza laica alla già ufficiale Inquisizione Imperiale.

Risponde direttamente al conte, ed è costituita così:

  • La sede dell’Inquisizione Imperiale del Wissenland è a Pfeidorf, nella residenza di Sigfriend von Liebwitz, fratello del conte.
  • Da decreto imperiale, ci possono essere solo 4 cacciatori di streghe in Wissenland nominati dal Conte e e attivi contemporaneamente. Questi cacciatori di streghe hanno la giurisdizione della sola contea (come indicato nel manuale dei Regni della Stregoneria). Questi 4 cacciatori di streghe sono i capi dell’Inquisizione, e ognuno di loro ha sotto il proprio comando 10 agenti.
  • L’Inquisizione Imperiale del Wissenland si configura come una forza supplementare a questi cacciatori di streghe, e deve (in teoria) agire di concerto con i preti di Sigmar.
  • Gli agenti non hanno più potere delle guardie cittadine o di altri tutori dell’ordine. Dove non diversamente indicato sono da considerarsi al pari di cacciatori di taglie; hanno tuttavia il diritto di accusare un cittadino dell’impero per crimini legati al Caos, e hanno il diritto in tal caso di arrestarlo e portarlo a Pfeidorf per essere processato e giudicato.
  • Agli agenti imperiali dell’inquisizione è data una placca d’argento della dimensione di un palmo, con inciso su un lato il nome di famiglia, il simbolo del leone di Nuln (la contessa ha finanziato…) e il martello incrociato con la spada di Pfeidorf. Dall’altra parte è inciso il martello di Sigmar.
  • Gli agenti non hanno il dovere di indentificarsi come tali. Però, se altri tutori dell’ordine si trovano a contrastare gli agenti (e.g. incarcerandoli o uccidendoli), li possono trattare alla stregua del comune volgo a meno che gli agenti non si identifichino.
  • In presenza di un cacciatore di streghe, gli agenti devono obbedire agli ordini senza discutere.
  • Tra di loro gli agenti si trattano come pari e possono prendere decisioni indipendenti. Sono altrsì responsabili di ogni decisione presa, per cui possono essere giudicati e puniti (anche con la vita).
  • La priorità degli ordini è la seguente:
    1. Conte
    2. Cacciatore di streghe del Wissenland cui gli agenti rispondono personalmente
    3. Altri cacciatori di streghe del Wissenland
    4. Cacciatori di streghe sigmariti
    5. agenti dell’Inquisizione Imperiale del Wissenland.

L'Inquisizione Imperiale del Wissenland

Merry adventures of the Imperial Wissenland Inquisition dottornomade